#NonMorireDiSonno: riposa alla grande e guida con prudenza!

Le autostrade del Brennero hanno recentemente promosso una campagna per la guida sicura che, attraverso il miglioramento della salute dei propri utenti, vuole migliorare anche la sicurezza stradale.

#NonMorireDiSonno: riposa alla grande e guida con prudenza!

Perché riposare bene la notte vuol dire essere più svegli e attivi durante il giorno, anche e soprattutto mentre si guida.

E tu, sai riconoscere quando è il momento di fermarsi per una sosta?

I 7 segnali dell’eccessiva sonnolenza alla guida

Bastano pochi istanti di distrazione per mettere in pericolo la tua vita e quella di altre persone mentre sei alla guida di un’auto.

Per questo è molto importante dare ascolto ai segnali che ci manda il nostro corpo. Ma quali sono i segnali di una sonnolenza eccessiva?

Sintomi sonnolenza eccessiva alla guida

  1. Sbadigli frequenti.
  2. Bruciore e lacrimazione agli occhi.
  3. Disturbi visivi e difficoltà nella messa a fuoco.
  4. Irrequietezza e continui spostamenti sul sedile.
  5. Difficoltà a tenere la testa dritta.
  6. Difficoltà a mantenere il veicolo nella giusta traiettoria.
  7. Difficoltà a regolare la velocità e mantenere la distanza di sicurezza.

Non appena si avvertono i primi sintomi di sonnolenza è opportuno smettere di guidare, fare una sosta e riposare per almeno 20/30 minuti; poi ripartire dopo una bella tazza di caffè.

La prevenzione è il primo passo verso una guida sicura!

Per non incorrere in pericoli inutili, basterà seguire poche semplici regole:

  1. Dormire almeno 6/7 ore ogni notte.
  2. Evitare le guide notturne quando possibile.
  3. Concedersi un breve riposo prima di partire per un viaggio notturno.
  4. Fare una sosta ogni 2 ore e se possibile alternarsi alla guida.
  5. Fare pasti leggeri.

Scopri di più sull’iniziativa guida sicura delle autostrade del Brennero! 

Dormi bene ogni notte e vivi bene ogni giorno!

Da sempre Manifattura Falomo aiuta i propri clienti a trovare il sistema letto perfetto, che assicuri un sonno rigenerante notte dopo notte.

Quando dormiamo bene e per il tempo necessario all’organismo per rigenerarsi, allora affronteremo le giornate con la giusta carica ed energia.

Scegli con cura il materasso, la rete e il cuscino: è importante che ognuno di questi elementi sia consono alle tue caratteristiche fisiche.

Trova subito il sistema letto perfetto per te!

Lascia un Commento

Recensioni Clienti