Perché dormiamo sui materassi? Scopri come è nato e si è evoluto il materasso!

Sapevi che l’uomo ha cominciato a crearsi un giaciglio adatto al riposo già dai tempi del neolitico?

Perché dormiamo sui materassi? Scopri come è nato e si è evoluto il materasso!

E che gli antichi egizi preferivano foglie di palma, mentre gli antichi romani piume di uccelli? Se sei curioso di scoprire come è nato e si è evoluto fino ai gironi nostri il materasso, allora leggi questo articolo!

Ti aspetta un lungo viaggio nella storia fin dagli albori dell’umanità!

Tutto ha inizio nella preistoria…

È infatti durante il periodo neolitico, circa 10.000 anni fa, che l’uomo cerca di crearsi un luogo adatto al riposo notturno.

Materassi uomini primitivi

Questi letti “primitivi” non erano sicuramente molto confortevoli, probabilmente si trattava di mucchi di paglia o foglie, che venivano posti su piani alzati, una sorta di base quindi, per evitare di rimanere tutta la notte a contatto con il suolo freddo.

Gli antichi egizi, ne scoprono i benefici

Risale infatti a questo periodo, circa 3.400 a.C, la comparsa dei primi veri e propri letti, intesi come strutture a se destinate al riposo notturno. Si dice che Tutancamon ne avesse uno costruito in ebano e oro!

Materassi antichi Egizi

Il popolo invece doveva ancora accontentarsi di giacigli posti direttamente sui pavimenti, in questo caso composti di foglie di palma.

Materassi foglie di palma

Gli antichi Romani ed il materasso di piume!

Durante l’Impero Romano il letto diventa vero e proprio mobile presente in tutte le case dei ricchi, adornato ed impreziositi.

Materassi di Piume

I materassi non vengono più riempiti solo di paglia, ma anche di piume di uccello.

XVII Secolo, il materasso comincia ad avere una struttura interna!

Risale infatti a questo periodo la sperimentazione dei primi materassi con una sorta di struttura interna realizzata perlopiù in canne di bambù, e riempiti con materiali diversi, quali la lana ed il cotone.

Materassi canne di bamboo

Età moderna: dalle prime molle al memory foam.

È al signor Heinrich Westphal che si deve l’invenzione del materasso a molle, che nel 1871 lo brevettò; la sua invenzione dovrà aspettare però gli inizi del 900 per riscuotere successo.

Materassi molle antichi

Nel 1970 una invenzione della NASA cambiò di nuovo l’evoluzione dei materassi: parliamo del memory foam.

Materassi in Memory Foam

Materiale nato per la sicurezza dei veicoli spaziali, ma che come ben sappiamo è ormai divenuto uno dei più utilizzati per la produzione di materassi di ultima generazione.

Non dormire “come un primitivo”!

Cerca il rivenditore specializzato di materassi più vicino a casa tua, e testa subito di persona la qualità dei materassi più recenti ed innovativi presenti sul mercato! Non dormire come un uomo primitivo!

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti

 
 
 
Recensioni Clienti