Dormire con la tosse? Leggi i nostri 5 consigli per riuscirci!

Capita spesso di beccarsi un’influenza o un brutto raffreddore, e allora dormire la notte non sarà tanto facile, soprattutto se abbiamo anche un po’ di tosse.

Dormire con la tosse? Leggi i nostri 5 consigli per riuscirci!

Infatti ti sarà capitato di notare che questo fastidioso sintomo, la tosse, aumenta proprio nel momento in cui andiamo a sdraiarci! Ti sei mai chiesto perché? E come è possibile rimediare?

Non perderti questo articolo, scopri 5 utili consigli: la prossima volta saprai come aiutare te o i tuoi bambini!

La tosse: una fastidiosa autodifesa del nostro organismo.

La tosse, seppur molto fastidiosa, non è altro che un sistema di autodifesa del nostro organismo, che in questo modo cerca di garantire una corretta respirazione e il passaggio dell’aria attraverso il nostro sistema respiratorio.

Le cause che possono generare un attacco di tosse sono molteplici, e sicuramente il primo passo da fare è quello di rivolgersi al proprio medico curante per una diagnosi esatta.

Una volta individuata la causa e prescritta una cura, bisogna però attendere qualche giorno prima che questa faccia effetto e nel frattempo capita di dover trascorrere notti insonni, svegliati da attacchi di tosse improvvisi.

Perché durante la notte la tosse aumenta?

Come detto sopra, è fondamentale rivolgersi al proprio medico per individuare la causa di una tosse notturna, ma in linea di massima quest’ultima aumenta nelle ore notturne proprio perché sdraiandoci andiamo a favorire il depositarsi del muco lungo le vie respiratorie.

Senza contare che stando supini o proni la capacità di espansione polmonare diminuisce, attivando quindi questo riflesso involontario del nostro organismo ad espellere sostanze ritenute dannose.

5 semplici consigli per alleviare i sintomi da tosse notturna!

E allora come possiamo cercare di calmare la tosse notturna?

1) Bevi molto prima di andare a dormire

L’acqua ti aiuterà a mantenere idratata la gola e sciogliere il muco presente nelle vie respiratorie.

2) Miele!

Mangia 1/2 cucchiaini di miele la sera prima di andare a dormire. Il miele è un’ottima soluzione per rilassare i muscoli della gola.

3) Umidità nell’aria!

Spesso a peggiorare ulteriormente la situazione può essere anche un’aria troppo secca della camera; utilizza un umidificatore d’aria per mantenere la percentuale di umidità costante nella stanza, non inferiore al 50%.

4) La posizione giusta!

Evita di sdraiarti supino o a pancia in giù! La migliore posizione che puoi assumere è quella su un fianco.

5) Utilizza qualche cuscino in più…

Meno sarai sdraiato, più possibilità avrai di riuscire ad addormentarti! Certo non è una posizione comoda, ma se non vuoi svegliarti nel cuore della notte tossendo, utilizza almeno un paio di cuscini in più, o meglio ancora una rete a doghe reclinabile! La posizione rialzata del busto mantiene le vie respiratorie più libere.

Riposa bene, in ogni occasione!

Ricorda che avere un riposo corretto ed un sonno rigenerante è fondamentale per il tuo benessere quotidiano. Anche quando si soffre di qualche fastidio come la tosse notturna bisogna cercare di rendere il nostro riposo migliore possibile.

Così come dovresti cercare di avere un sonno di qualità ogni giorno, assicurati che il tuo sistema letto sia adatto alle tue esigenze e caratteristiche fisiche: un materasso, una rete ed un guanciale di qualità sono fondamentali!

Cerca ora il rivenditore di materassi specializzato più vicino a casa tua, e comincia da subito a dormire meglio, anche quando la tosse non ti lascia dormire sereno!

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti