Cattiva circolazione sanguigna? la causa era il materasso.

Nell’articolo scorso “Materassi di qualità? Perché il sonno ha esigenze biomeccaniche.” abbiamo parlato di come il sonno sia una necessità biologica e di come la rigidità del materasso sia un fattore determinante per la qualità del nostro riposo e della nostra salute.

materassi vertebre

In questo articolo analizzeremo un altro aspetto, che assieme alle esigenze biomeccaniche ed alle caratteristiche del nostro materasso, contribuisce a determinare la qualità del nostro sonno: le esigenze fisiologiche del sonno.

Il sonno ha anche delle esigenze fisiologiche che interessano la circolazione del sangue, in particolar modo riguardano i vasi sanguigni periferici arteriosi e venosi. Durante il sonno, infatti, la loro compressione e le posizioni erronee provocano ipossia (scarso afflusso del sangue). Da qui quei fastidi, come il formicolio o addirittura i crampi agli arti, che costringono a cambiare continuamente posizione, rovinando così l’intensità e la qualità del sonno.

Visto che il tempo medio che una persona dorme nell’arco della sua vita è stimata a circa un terzo, possiamo dedurre che avere un materasso adeguato alle nostre caratteristiche fisiche può aiutare, almeno per un terzo della nostra vita, ad avere una migliore circolazione sanguigna.

In questo articolo abbiamo visto ancora una volta l’importanza di dormire in un materasso di qualità, che va ben oltre al fatto di avere meno problemi cervicali, meno dolori alla schiena, meno allergie (con i materassi antiallergici) ma addirittura influisce notevolmente sulla nostra circolazione sanguigna.

Per qualsiasi domanda sui materassi prodotti da Manifattura Falomo o su come migliorare la qualità del vostro sonno non esitate a commentare questo articolo, saremo lieti di darvi una risposta.

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Commenti

  • Luciana T.

    pensavo che i formicolii fossero dovuti al corpo che fa pressione su se stesso, esempio se dormo tutta su un braccio mi si intorpidisce, non è forse vero?

    • Gentile Luciana,
      come prima cosa la ringraziamo per aver espresso il suo dubbio nel nostro blog aziendale.

      Le comunichiamo che i formicolii possono essere dovuti a molteplici fattori, tra i quali un materasso troppo rigido, non sosteniamo che la causa sia un materasso troppo rigido di per sé, ma semplicemente che il materasso rigido potrebbe essere una possibilità di causa di fastidiosi formicolii al risveglio.

      Sperando di aver risposto alla sua domanda ci auguriamo di annoverarla tra i nostri "riposati clienti".

      Manifattura Falomo

  • [...] Se siete interessati all’argomento vi invitiamo a leggere gli articoli di questo blog “Materassi di qualità? Perché il sonno ha esigenze biomeccaniche.” e “Cattiva circolazione sanguigna? la causa era il materasso.” [...]

  • [...] Nei due articoli precedenti abbiamo parlato delle esigenze del sonno, in particolare abbiamo descritto le esigenze biomeccaniche nell’articolo “Materassi di qualità? perché il sonno ha esigenze biomeccaniche” e le esigenze fisiologiche nell’articolo “Cattiva circolazione sanguigna? La causa era il materasso”. [...]

  • Alessandro

    salve, dovrei acquistare un materasso nuovo (in lattice o in memory foam). il vecchio materasso, della pirelli, è troppo alto e troppo duro, pur essendo in lattice infatti, mi provoca continuamente l' "addormentamento" delle braccia quando dormo su un lato, o delle mani, cosa che ovviamente mi provoca non pochi problemi quando dormo: sono infatti costretto a girarmi continuamente e questo spezza il sonno. vorrei sapere quale altezza e quale rigidità mi consigliate considerato che peso 65 kg e ho 26 anni.

    grazie

    • Manifattura Falomo

      Gentile Alessandro,

      grazie per aver contribuito al nostro blog dedicato al “sano dormire” con la tua interessante domanda condividendola con tutti i nostri affezionati lettori.

      Il nostro consiglio è quello di testare di persona il materasso prima dell’acquisto presso uno dei nostri rivenditori specializzati che può conoscere immediatamente dalla sezione CERCA RIVENDITORE del nostro sito web inserendo semplicemente CAP ed EMAIL.

      Le consigliamo un materasso più morbido ed accogliente rispetto a quello dove dorme attualmente, il problema da lei evidenziato nasce proprio da un’eccessiva durezza del materasso.

      Le suggeriamo di testare alcuni modelli particolarmente apprezzati dai nostri clienti con problematiche simili alla sua:

      - Soia Memory;

      - Kuschelmed;

      - Kuschelmed De Luxe;



      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti

 
 
 
Recensioni Clienti