Bamboo nel materasso? Questi sono i motivi

Il bamboo opportunamente trattato produce una fibra naturale ecocompatibile dalle caratteristiche eccezionali.

Bamboo nel materasso

La fibra assorbe e dissipa gli odori e i gas inquinanti, garantisce una alta traspirabilità, previene la formazione di muffe e contrasta la proliferazione di microorganismi allergici.

Il filato emette raggi infrarossi non dannosi a bassa frequenza che riscalda il corpo e mantiene il microclima asciutto, aumenta l’attività cellulare, favorisce la circolazione sanguigna e non per ultimo, rilascia ioni negativi nell’ambiente.

Gli ioni negativi, oltre a contrastare e bilanciare la dannosa sovrabbondanza di ioni positivi, emessi dall’impianto elettrico, computers, sistemi di condizionamento, materiali da costruzione e vernici, hanno un effetto positivo sul corpo umano, rilassano la mente, dissipano la fatica accumulata dopo una giornata di lavoro e quindi ti aiutano a riposare meglio.

Il bamboo:

  • Assorbe e dissipa gli odori
  • Garantisce un'alta traspirazione
  • Mantiene il microclima asciutto
  • Contrasta la proliferazione di microorganismi allergizzanti
  • Rilascia ioni negativi nell’aria
  • Dissipa le onde elettromagnetiche presenti nell’ambiente letto
Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti