6 domande sul sonno che almeno una volta ti sarai fatto!

Le banane possono dare sonnolenza? Faccio bene a bere un bicchiere di latte caldo prima di andare a letto? Perché mi sento così assonnato dopo un pasto abbondante?

6 domande sul sonno che almeno una volta ti sarai fatto!

Trova la risposta a questi ed altri quesiti! Leggi il nostro articolo e scopri subito come poter migliorare il tuo riposo notturno!

1. Le banane danno sonnolenza?

Sì, perché la banana è un cibo ad alto contenuto di magnesio che ha proprietà rilassanti, per questo le banane sono perfette per chi pratica molto sport: il magnesio rilassa la muscolatura e aiuta a prevenire i crampi ma non ti aiuta a rimanere sveglio e attivo!

Le banane danno sonnolenza?

2. Bere un bicchiere di latte caldo aiuta a riposare meglio la notte?

Dipende! Il latte contiene triptofano, calcio e magnesio che riducono l’eccitabilità muscolare inducendo il sonno, ma d’altra parte, bere un bicchiere di latte poco prima di andare a dormire attiva il nostro sistema digerente che in alcuni potrebbe causare difficoltà a prendere sonno.

Bere un bicchiere di latte caldo aiuta a riposare meglio la notte?

3. Perché mi sento assonnato dopo un pasto abbondante?

Probabilmente il nostro pasto era ricco di zuccheri e carboidrati raffinati: questi cibi, infatti, alzano il livello di zucchero nel sangue, per poi causarne un abbassamento improvviso e quindi un calo di energie al momento della digestione.

Perché mi sento assonnato dopo un pasto abbondante?

4. Le ciliegie possono aiutarmi a dormire meglio?

Sì, perché le ciliegie sono una naturale fonte di melatonina, l’ormone che regola il nostro ciclo di sonno-veglia.

Le ciliegie possono aiutarmi a dormire meglio?

5. Perché sbadigliamo?

Si tratta di un movimento del tutto involontario dettato dal nostro cervello: secondo una recente ricerca sbadigliare aiuta il cervello a “raffreddarsi” e far affluire maggiori quantità di ossigeno.

Perché sbadigliamo?

6. Perché si contano le pecore per dormire?

Questo detto sembra avere origine da una raccolta di novelle risalente alla fine del XIII secolo, dove si racconta che Ezzelino III per alleviare la sua insonnia avesse assunto un cantastorie che lo aiutasse ad addormentarsi.

Perché si contano le pecore per dormire?

Questo cantastorie, stanco di inventare sempre storie nuove, una sera cominciò a narrare di un pastore che doveva attraversare un fiume con il suo gregge e non potendo fare altrimenti cominciò a trasportare una pecora alla volta aldilà del fiume, cominciando dalla prima, poi la seconda, poi la terza, e così via.

Scopri tanti altri consigli e curiosità sul “Sano Dormire”, visita adesso il nostro negozio online e trova il sistema letto più adatto a te!

 

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti

 
 
 
Recensioni Clienti