Spessore del materasso: qual è lo spessore giusto?

Acquistare il materasso delle dimensioni giuste a volte non basta: il materasso deve avere il giusto spessore.

Spessore del materasso: qual’è lo spessore giusto?

Esiste uno spessore standard del materasso?

Quelli più bassi sono anche i materassi più economici?

Ecco una tabella generale con lo spessore (altezza) delle diverse tipologie di materassi, in questo modo avrai un elemento in più da valutare durante l’acquisto del tuo nuovo materasso.

Tabella spessori materassi

In questa tabella le misure comuni di spessore dei materassi in commercio:

TIPOLOGIA MATERASSO SPESSORE MATERASSO
Materassi per bambini generalmente 12 cm circa
Materassi topper generalmente da 5 a 7,5 cm
Materassi a molle generalmente da 22 a 23 cm
Materassi a molle indipendenti / insacchettate generalmente da 22 a 24 cm
Materassi in lattice generalmente da 19 a 24 cm
Materassi in viscoelastico (memory foam) generalmente 20 cm
Materassi in schiuma di soia generalmente 20 cm
Materassi acquatech generalmente 22 cm circa
Materassi Twin / Full / Queen / King (mercato U.S.A.) lo spessore spesso varia da 5 pollici
(12,7 cm circa) a più di 20 pollici (50,8 cm)

4 fattori che influenzano lo spessore del materasso?

  1. Continente e mercato di riferimento
  2. Tipologia di materasso e spessore degli strati interni
  3. Costo del materasso
  4. Tipo di imbottitura e sofficità d’impatto

1) Continente e mercato di riferimento

Come puoi notare c’è una notevole quantità di spessori di materassi in commercio, esse dipendono dal continente di riferimento in cui vengono venduti. In America ad esempio i materassi sono generalmente molto più alti in spessore e questa tendenza sta “contagiando” ultimamente anche l’Italia, in cui si sta passando da produrre materassi con spessore di 18-20 cm a materassi con spessore di 23-24 cm.

2) Tipologia di materasso e spessore degli strati interni

La tipologia di materasso, ad esempio lattice, molle, viscoelastico, schiuma di soia etc… è un elemento molto influente sullo spessore del materasso che è influenzato dalle tecniche costruttive utilizzate.

Ad esempio se il materasso è in “soia memory a più strati”, lo spessore dei singoli strati non è stato scelto casualmente, ma lo spessore di ogni singolo strato risponde ad una precisa logica di ergonomia.

3) Costo del materasso

Il costo del materasso generalmente è legato allo spessore del massello. Materassi molto bassi (14 cm) sono generalmente più economici: ad esempio un materasso a molle alto 20 cm è solitamente più economico di un materasso in lattice alto 16 cm. Tuttavia se per il materasso a molle si utilizza un’imbottitura di cashmere per esempio, allora il prezzo del materasso a molle sarà superiore di quello in lattice.

Tutte queste variabili possono confonderti: la ragione per cui lo spessore del materasso varia è molto legata al fatto che lo spessore, a parte alcune rare eccezioni, incide sulla quantità di materiale utilizzato e ciò inevitabilmente condiziona il prezzo del materasso.

4) Tipo di imbottitura e sofficità d’impatto

Spessore e tipo di imbottitura determinano la sofficità d’impatto con il materasso, sensazione gradevole se sotto il tessuto c’è un imbottitura molto spessa e soffice, ad esempio se realizzata in poliestere oppure in cotone. Se invece il materasso ha uno strato sottile di lana allora sarai sicuramente più a contatto con l’interno del materasso e avrai minore sofficità d’impatto appena disteso.

Lo spessore ideale del materasso

Non esiste uno spessore ideale, ad esempio i materassi topper, con la loro funzione accessoria e complementare vengono utilizzati sulla sommità un altro materasso, mentre un materasso a molle è solitamente più spesso di un materasso in lattice per questioni di tecniche costruttive: le molle sono più difficili e costose da elaborare su misura in altezza, mentre il lattice, l’acquatech o generalmente i materassi in schiuma lo si può modellare dello spessore desiderato.

Non c’è quindi uno “spessore ideale”, se il materasso è troppo sottile e con materiali troppo morbidi, tuttavia, percepirai una volta disteso la rete o le doghe del piano letto ed evidentemente la qualità del tuo sonno ne risentirà.

Come trovare lo spessore giusto?

Per trovare il materasso dello spessore giusto, delle dimensioni e della densità appropriata alle tue caratteristiche fisiche, ti consigliamo la lettura dell’articolo La “prova della mano” ed il materasso e di testare di persona il materasso presso uno dei nostri rivenditori specializzati più vicini a casa tua.

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti

 
 
 
Recensioni Clienti