Come nasce e si evolve il materasso a molle in Italia?

Il materasso a molle, nelle sue molteplici versioni compie ormai 60 anni. È tra le tipologie di materasso più vendute in Italia, e in tutti questi anni ha permesso a coloro che ricercavano il piacere del classico sonno dei materassi a molle di ritrovare questo piacere.

Come nasce e si evolve il materasso a molle in Italia?

 

Scopri in questo articolo l’affascinante storia che c’è dietro alla progettazione, alla realizzazione e al continuo miglioramento di un materasso a molle Manifattura Falomo!

Il materasso a molle negli anni ’60

Alla fine degli anni ’50, con i fiocchi e imbottito di lana, ha preso forma il materasso con le molle in acciaio e i tessuti di manifattura italiana. Queste caratteristiche hanno permesso le prime vendite e la diffusione di questa tipoligia di materasso.

Il materasso a molle negli anni ’80

In questi anni il materasso a molle ha subito dei cambiamenti, sia all’esterno che nella sua struttura interna. Sono nati infatti i primi materassi in versione losangata e senza fiocchi e al loro interno è stata introdotta una carenatura avvolgente a protezione del molleggio, realizzata in schiuma di poliuretano espanso.

Materasso a molle negli anni 80

 

Il materasso a molle negli anni ’90

Negli anni ‘90, con il diffondersi sempre maggiore delle allergie all’acaro della polvere e dei pollini, il materasso a molle è stato dotato di una speciale fodera anallergica ed è diventato sfoderabile grazie alle cerniere perimetrali, per consentirne una lavabilità ad alte temperature (fino a 90°C!) e quindi permettere a chiunque di lavarla in lavatrice e contrastare settimana dopo settimana gli acari, conservandone l’igiene della stessa.

Materassi a molle sfoderabili

 

Il materasso a molle nel XXI secolo!

Dopo aver inserito le comode maniglie per ruotare e ribaltare il materasso, introdotto le fodere anallergiche, permesso sfoderabilità e lavabilità, stiamo lavorando per migliorare sempre di più l’estetica del materasso a molle e il suo comfort.

Materassi a molle innovativi

In quest’ultimo decennio, infatti, il materasso a molle ha presentato delle novità nella sua costruzione come l’aggiunta di speciali fasce traspiranti e nuovi modelli, in cui si è abbinato il molleggio a materiali innovativi e performanti come il memory foam, allo scopo di ottenere soluzioni sempre più comfortevoli e innovative.

Il materasso a molle oggi?

Scoprilo tu stesso, testa di persona gli ultimi materassi a molle e regalati notte dopo notte un sano dormire!

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Commenti

  • Andrea Sethi

    Buongiorno, essendo allergico a diversi tipi di colla vorrei sapere se producete materassi a molle (anche tradizionali) senza colle.
    Grazie e cordiali saluti,
    A. Sethi

    • Manifattura Falomo - Customer Care

      Gentile Andrea,

      tutti i nostri materasso a molle hanno un piccola quantità di colla. Se li desidera senza colle, proponiamo materassi in lattice oppure in Aquatech senza strati incollati, come ad esempio:

      - Materasso “Kuschelmed”: http://www.manifatturafalomo.it/materasso-kuschelmed.html
      - Materasso “Golf”: http://www.manifatturafalomo.it/materasso-golf.html

      Rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione, ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.


      Manifattura Falomo - Customer Care

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti