Materassi in memory foam: risponde l’esperto!

Se non riesci a riposare bene sul tuo attuale materasso e stai pensando di cambiarlo, forse la soluzione ideale potrebbe essere un materasso in memory foam.

Materassi in memory foam: risponde l’esperto!

Alcune persone sembrano riluttanti a passare da un materasso classico come può essere quello a molle, ad uno realizzato con materiali innovativi come il memory foam (schiuma viscoelastica).

Ti consigliamo di leggere questo articolo, dove andremo a sfatare i 3 miti più comuni legati al materasso in memory foam: non perderteli, acquista con più consapevolezza il tuo futuro materasso e dormi sonni più tranquilli e rigeneranti!

1) I materassi in memory foam possono essere troppo caldi?

I materassi in memory foam hanno straordinarie capacità di adattarsi al nostro al corpo in ogni posizione. Basterà attendere pochi minuti affinché la schiuma memory si modelli grazie il nostro calore corporeo, adattandosi alle nostre forme.

Questi materassi sono molto apprezzati anche se alcuni clienti li ritengono un po’ troppo avvolgenti e di conseguenza troppo caldi durante l’estate. Per questo motivo, infatti, molti materassi presentano solo un lato imbottito in memory e un lato estivo in altri materiali meno avvolgenti. Ci teniamo a precisare il fatto che l’effetto “avvolgente” del memory dipende dallo spessore dello strato con cui è realizzato tale lato.

2) I materassi in memory foam favoriscono la comparsa di acari?

Assolutamente no. Anzi è il contrario. Infatti, la composizione a strati della schiuma in memory impedisce agli acari di prosperare! Inoltre, questi materassi sono trattati con specifici prodotti anti-allergici, che scoraggiano definitivamente la proliferazione degli acari, oltre a dare sollievo a chi soffre di allergie ed asma.

3) Tutti i materassi in memory foam sono uguali?

Anche in questo caso dobbiamo dissentire! Infatti, la schiuma in memory foam può variare tantissimo in termini di qualità e longevità. Nei materassi Manifattura Falomo viene utilizzata una schiuma ad alta densità che ha un alto coefficiente di carico ed una consistenza ottimale: questi fattori contribuiscono alla sua alta qualità!

Fai attenzione ai materassi con schiuma di densità minore, in quanto potrebbero perdere consistenza in tempi brevi e peggiorare le loro performance.

Il nostro consiglio sui materassi in memory foam

Ci auguriamo di averti chiarito le idee su questa particolare tipologia di materassi e di averti fornito alcune informazioni utili per affrontare con maggior consapevolezza l’acquisto del tuo prossimo materasso.

Scopri ora il rivenditore specializzato di materassi memory Manifattura Falomo più vicino a casa tua e testali di persona abbinandoli ad un guanciale in memory foam!

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Commenti

  • Gianluca

    A suo parere quale dovrebbe essere lo spessore del memory foam abbinato al poliuretano per avere un materasso ottimale?
    Distinti saluti

    • Gentile Gianluca,

      la ringraziamo per averci contattato tramite il blog aziendale rendendo partecipi tutti i nostri lettori alla sua domanda.

      A nostro parere lo spessore del memory da utilizzarsi dipende dalla qualità del memory foam utilizzato ossia: dalla sua portanza, densità e dalle caratteristiche della base su cui viene collocato.

      Nei nostri modelli viene generalmente utilizzato uno strato di 5/6 cm, come ad esempio nei modelli: Obiettivo Benessere 2 e Soia Memory.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • mariella

    vorrei acquistare un memory foam ma sono indecisa sul supporto . secondo voi e meglio un sostegno con molle insacchettate o poliuretano? grazie

    • Manifattura Falomo

      Gentile Mariella,

      la ringraziamo per averci contattato tramite il nostro blog dedicato al sano dormire.

      Il nostro consiglio è di testare di persona il materasso: nel caso il supporto sia a molle il materasso risulterà più elastico a differenza dell’espanso che ha un’azione meno elastica. Solo testando di persona entrambe le soluzione presso il punto vendita specializzato più vicino potrà effettuare una scelta veramente consapevole.

      Le ricordiamo che può trovare facilmente il negozio più vicino a lei dalla sezione CERCA RIVENDITORE nella quale inserendo email e CAP potrà scoprire in pochi minuti il rivenditore più vicino.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • dina

    buonasera.Vorrei acquistare un materasso memory, ma il letto (singolo) non è presisposto per rete a doghe perciò il materasso avrebbe come sostegno delle tavole di legno espanso. Vorrei sapere se ciò è così controindicato per questo tipo di materassi(x deterioramento/non confort..) opp. è solo una cosa non troppo ottimale? ho letto nei "contro" lo svantaggio del caldo nel periodo estivo: diventa insopportabile e fa sudare molto? grazie. dina

    • Manifattura Falomo

      Gentile Dina,

      la ringraziamo per aver posto la sua interessante domanda sui materassi in memory foam.

      Sicuramente il piano d’appoggio per questo tipo di materassi è una rete a doghe con doghe elastiche e flessibili, sopratutto per un motivo di comfort.

      La invitiamo però a verificare che il piano di tavole di legno di cui ci parla consentano una sufficiente areazione del materasso, elemento molto importante perché il materasso rimanga sempre fresco e asciutto con il passare del tempo.

      Per quanto riguarda la sua perplessità sull’eccessivo calore che può comportare dormire su un materasso in memory, le ricordiamo che generalmente i nostri materassi in memory hanno uno strato non in memory per consentirne l’uso ottimale durante i periodi più caldi.

      Dalla nostra esperienza, inoltre, le confermiamo che il problema dell’eccessivo calore provocato dai materassi in memory è un problema segnalato da una piccola percentuale della nostra clientela.

      Ci auguriamo di aver risposto alle sue domande e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Rossella

    Buongiorno. Vorrei acquistare un materasso matrimoniale memory foam in poliuretano. Ho sentito che una delle soluzioni ideali è un materasso matrimoniale formato da due materassi singoli, così che i movimenti di una persona non disturbino il riposo dell'altra. I due materassi dovrebbero essere ricoperti da un guscio in bioceramica unico, che quindi li unisce, formando un materasso matrimoniale. Vorrei sapere se la sensazione che si ha sdraiandosi su un matrimoniale costituito da due singoli è la stessa che si ha sdraiandosi su un matrimoniale "vero" (o si avverte la separazione dei due materassi nel mezzo?). Grazie. Rossella.

    • Manifattura Falomo

      Gentile Rossella,
       
      le confermiamo che la scelta il più delle volte cade su due interni singoli ed una fodera matrimoniale proprio per gli aspetti che riferisce lei.

      Le confermiamo che se la scelta è un materasso, per esempio, in memory foam non avvertirà la divisione al centro.

      Un altro vantaggio che si ha acquistando due singoli materassi anziché un matrimoniale è la maggior facilità a spostare arieggiare e muovere il materasso stesso.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Sara

    buongiorno.Mia figlia mi chiede sempre di cambiarle materasso poichè il suo è scomodo (ha 11 anni) secondo lei va bene anche per una bambina?grazie.

    • Manifattura Falomo

      Gentile Sara,
      innanzitutto grazie per averci scritto dal nostro blog dedicato al sano dormire.

      Dalla nostra esperienza la informiamo che i materassi in memory sono indicati per il riposo di bambini e adulti. Non hanno alcun tipo di controindicazioni, pertanto le confermiamo che possono essere adatti anche per sua figlia.

      La invitiamo a rivolgersi a un rivenditore specializzato Manifattura Falomo dove potrà scegliere il materasso in memory che risponde alle sue esigenze. Può conoscere comodamente il rivenditore più vicino a casa dalla sezione CERCA RIVENDITORI del sito web inserendo il suo CAP e la sua EMAIL.
      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla presto tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo – Customer Care

  • Danilo

    Salve,
    vorrei un materasso memory senza molle.
    che densità dovrebbe avere essendo il mio peso di 110kg?

    • Manifattura Falomo

      Gentile Sig. Danilo,

      innanzitutto grazie per averci scritto, rendendo partecipi alla sua interessante domanda tutti i nostri affezionati lettori amanti del “sano dormire”.

      Per consigliarle in modo corretto il materasso dovremmo comprendere meglio la posizione che assume normalmente durante il sonno e la sua corporatura (ad esempio se il suo peso è concentrato maggiormente sulla zona bacino oppure sulla zona spalle).

      Il nostro consiglio pertanto è quello di rivolgersi al negozio specializzato e di testare di persona il prodotto.

      Può trovare il negozio specializzato più vicino a casa dalla sezione CERCA RIVENDITORE del nostro sito web inserendo indirizzo email e CAP.

      Rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione ci auguriamo di esserle stati d’aiuto e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • del balzo

    vorrei sapere se avete un negozio a Roma zona eur,in quanto sarei orientato ad un acquisto di materasso memory foam.Saluto e attendo una risposta

  • marisa

    Vorrei sapere se i materassi in memory foam si devono girare periodicamente o è meglio di no. Grazie, marisa.

    • Manifattura Falomo

      Gentile Marisa, 
      innanzitutto la ringraziamo per aver posto la sua interessante domanda nel nostro blog dedicato al "sano dormire".

      Riteniamo che per garantire un’usura uniforme del materasso in memory foam, esso vada ruotato testa-piedi e sotto-sopra ogni 3/4 mesi ed arieggiato ogni 2 mesi.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Rosanna

    buonasera, circa tre mesi fa ho acquistato un materasso memory foam vibromassaggiante con relativa rete a doghe bilanciate, la mia domanda è: può il materasso, usando il massaggio quasi ogni sera, causare dolori cervicali acuti? cioè può risvegliare i miei dolori cervicali causando forti capogiri? grazie anticipatamente e saluti Rosanna

    • Manifattura Falomo

      Gentile Rosanna,

      la ringraziamo per la sua interessante domanda posta nel nostro blog dedicato agli amanti del “sano dormire”.

      Purtroppo, non offrendo nella nostra gamma materassi con vibromassaggio non siamo in grado di fornirle indicazioni specifiche.

      Il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad il suo medico di fiducia o a un esperto fisioterapista.

      Ci auguriamo di esserle stati d’aiuto di annoverarla in futuro tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • VINCENZO

    Buongiorno. Ho acquistato due singoli memory foam circa un mese fa(pagandoli abbastanza) e ne ho fatto un matrimoniale,ma è da qualche giorno che ho notato che è gia diventato più morbido dalle spalle al bacino, mentre quello della mia ragazza è intatto.io peso 82kg. Vorrei sapere se è normale che dopo un solo mese sia successo gia questo? Grazie

    • Manifattura Falomo

      Gentile Vincenzo,
      innanzitutto la ringraziamo per averci contattato dal nostro blog dedicato al “sano dormire” rendendo partecipi tutti i nostri affezionati lettori.

      Per quanto riguarda la sua domanda non ci sembra una cosa normale il fatto che soltanto dopo un mese di utilizzo il materasso possa divenire eccessivamente morbido.

      Il nostro consiglio è di segnalare il problema al rivenditore specializzato di materassi a cui si è rivolto.

      Le consigliamo inoltre di verificare il piano letto su cui poggia il materasso ovvero se le doghe in legno sono integre o se per caso hanno ceduto in maniera anomale e il problema possa derivare proprio dalla rete su cui poggia il materasso.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • laura polidoro

    buona sera, per sostituire il mio attuale materasso sarei orientata vs l'acquisto di un materasso con uno strato di memory foam.
    ho un dubbio tuttavia in merito alla deformabilità dello stesso: mi è stato detto che sedersi spesso sul bordo del letto (sia di lato che da piedi) come può accadere nella quotidianità, deforma il materasso. vero o falso? cosa accade se ci si siede sfrequentemente sul bordo del letto?

    in attesa di un vs cortese e gradito riscontro

    • Manifattura Falomo

      Gentile Laura,
      innanzitutto grazie per aver contribuito al nostro blog dedicato al “sano dormire” rendendo partecipi tutti i nostri affezionati lettori.

      In merito alla sua domanda le comunichiamo che un buon materasso non si deforma sedendosi sul bordo, o meglio, si deforma momentaneamente nel momento in cui ci sediamo e poi riprende la sua forma.

      La fodera che lo riveste potrà stropicciarsi, ma l’interno di un buon materasso resiste alla pressione del nostro corpo nel momento in cui ci sediamo senza cedere e deformarsi una volta rialzati.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • laura

    Buongiorno ho acquistato un materasso in memory.. Vorrei saperese e possibile invertire il senso del materasso da sopra a sotto?? E cosa succede se si gira??

    • Manifattura Falomo

      Gentile Laura, la ringraziamo molto per aver partecipato al nostro blog dedicato agli amanti del “sano dormire” con la sua interessante domanda.

      Per una risposta accurata dovremo conoscere il modello di materasso in questione, generalmente i materassi in memory presentano il memory soltanto da un lato ma il materasso può essere utilizzato anche dal lato non in memory, che risulterà però di diverso comfort.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e rimaniamo a disposizione per ulteriori informazioni.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Gian Carlo

    Salve, ed innanzitutto complimenti per il Vostro sito.

    Ho letto che il memory per un'usura uniforme andrebbe ruotato testa/piedi e sopra sotto ogni 3/4 mesi.

    Domanda : ruotandolo sopra/sotto non si perde la proprietà principale del memory ? Infatti la lastra memory a quel punto si troverebbe sotto il portante di poliuretano (ipotizzando che sia di tale materiale)...

    Grazie per l'attenzione.

    Saluti

    • Manifattura Falomo

      Gentile Gian Carlo, la ringraziamo molto per i complimenti, ci fa piacere che lei faccia parte dei nostri lettori appassionati del “sano dormire”.

      La sua è una osservazione corretta, si consigliamo di ruotarlo, ma è altrettanto vero che dormendo sul lato non in memory il comfort è diverso.

      Il suggerimento che diamo di girare il materasso sotto/sopra e testa/piedi con una certa frequenza è per consentire un usura uniforme del prodotto. Se non vuole privarsi del confort del memory consigliamo perlomeno di girare il materasso testa/piedi.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e rimaniamo a disposizione per ulteriori informazioni.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Giuseppina

    Salve,
    chiedo un vostro URGENTE riscontro, perché ho comprato un materasso singolo Memori Foam, con 6 cm di memoryu ed il resto altro materiale (molto duro), l'ho cambiato con un altro più costoso e 3 strati memori ad ondine,ma ora mi sembra troppo morbido.
    Ho problemi alla schiena e cervicale, non so cosa fare, cioè se tornare al precedente, ma esiste una durezza media? E per i miei problemi quale dei due va meglio? Grazie, attendo risposta per decidere se cambiarlo ancora!

    • Manifattura Falomo

      Gentile Giuseppina,
      grazie per aver contribuito al nostro blog dedicato al “sano dormire” con la sua interessante domanda.

      In merito alla sua richiesta, le comunichiamo che la nostra azienda offre per molte tipologie di prodotto, diverse rigidità, proprio per soddisfare le diverse esigenze di riposo.

      Le invitiamo a testare di persona uno dei nostri materassi in rigidità H2 (media) e a farsi consigliare da uno dei nostri rivenditori specializzati, che può conoscere semplicemente dalla sezione CERCA RIVENDITORE del nostro sito web, inserendo il suo CAP e la sua EMAIL.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Francesco

    Buongiorno,

    Ho acquistato un materasso memory-foam matrimoniale abbinato ad una rete con 13 gruppi di listelli da mm. 25x8 ancorati con supporti auto modellanti. Al mattino ho sempre dolori alla zona lombare ed alle spalle che poi scompaiono nel corso della giornata. Sicuramente dovrò sostituire qualcosa. Mi piacerebbe sapere, secondo la vs. Esperienza, cosa nel mio sistema letto non funziona correttamente. Grazie.

    • Manifattura Falomo

      Gentile Francesco,
      innanzitutto la ringraziamo per aver contribuito al nostro blog dedicato al “Sano Dormire” con la sua interessante domanda.

      Le confermiamo che i dolori che lei manifesta durante la giornata possono essere certamente riconducibili alla qualità del suo riposo notturno e conseguentemente al materasso su cui riposa.

      Con molta probabilità il materasso non è sufficientemente accogliente nella zona spalle e nella zona lombare, riteniamo pertanto che sia un problema sì della rete, ma principalmente del materasso.

      Se desidera cambiare materasso e valutarne uno di nostra produzione, le consigliamo di testare i modelli Kuschelmed, Kuschelmed De Luxe e Obiettivo Benessere 2 presso il nostro rivenditore specializzato vicino a casa sua che può conoscere dalla sezione CERCA RIVENDITORE del nostro sito web.

      Tali modelli sono risultati molto apprezzati dalla nostra clientela con problematiche simili alle sue.

      Ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda e di annoverarla tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Sara

    Salve,
    Avrei una domanda da porvi alla quale non so trovare risposta. I materassi tendono con il tempo a sformarsi, ci sono delle posture che favoriscono questo fenomeno? Ad esempio lo stare a gambe incrociate ? E se si, quanto influiscono sulla durata del materasso?
    Vi ringrazio in anticipo.
    Cordiali saluti

    • Manifattura Falomo - Ufficio Marketing

      Gentile Sara,

      la ringraziamo innanzitutto per averci posto questa interessante domanda.

      Purtroppo data la particolarità della situazione non siamo in grado di risponderle, se dovesse trovare risposta la invitiamo a condividerla in questo blog per metterla a disposizione a tutti i nostri affezionati lettori appassionati del “sano dormire”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

  • Francesco

    buon giorno. Vi vorrei fare una domanda "curiosa" al fine di sfatare "un mito" che si sente in giro: è vero che un materasso in memory sfoderabile è più morbido rispetto ad uno non sfoderabile?

    • Manifattura Falomo - Ufficio Marketing

      Gentile Francesco,

      la ringraziamo innanzitutto per aver contribuito al nostro blog dedicato agli appassionati del “sano dormire” con la sua interessante domanda.

      Generalmente il materasso in memory “sfoderabile” è fatto con tessuti leggermente elasticizzati per facilitare, dopo il lavaggio, l’inserimento del massello all’interno della fodera; quindi, la fodera, essendo più elastica, può rendere leggermente più morbido il materasso.

      Tuttavia non è sempre così, in quanto dipende dalla tipologia di imbottitura, dal tessuto impiegato e dal tipo di cuciture della fodera.

      Rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione ci auguriamo di aver risposto alla sua domanda.

      Manifattura Falomo - Customer Care

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti