Come ricordare i tuoi sogni?

Molte volte ti sarai chiesto: come faccio a ricordare vividamente il sogno di stanotte?

Come ricordare i tuoi sogni?

Sicuramente ti sarà capitato almeno una volta di voler ricordare un sogno. In questo articolo troverai 2 semplici consigli che ti potrebbero aiutare a ricordare i sogni dopo un riposo lungo una notte o dopo il sonnellino pomeridiano.

Scrivili in un diario e mantienilo aggiornato

Semplicemente con carta e penna, o se sei più tecnologico con il computer accanto al tuo materasso, appena ti svegli prendi nota di ciò che ricordi del tuo sogno. Cerca di rispondere a queste semplici domande il prima possibile appena ti svegli.

La scheda del tuo sogno

  • Qual è l’immagine chiave del tuo sogno?
  • Quali sono i colori prevalenti del sogno?
  • Quali sono i suoni nel sogno?
  • Qual è l’azione (o le azioni) che si svolge nel tuo sogno?
  • Chi è la persona protagonista del tuo sogno?
  • Ti ricordi qualche importante dialogo?
  • Qual è il sentimento prevalente che provi?
  • Dov’è ambientato il tuo sogno?
  • Che situazione della vita reale ti fa venire in mente il sogno?
  • Infine dai un “titolo” al tuo sogno e annota la data.

Queste brevi note ti permetteranno di identificare il significato del sogno ma sopratutto ti faciliteranno la sua memorizzazione in quanto sarai costretto a ripeterlo mentre lo scrivi: ti permetteranno di avere una traccia cronologica dettagliata dei tuoi sogni.

Identificare i sogni ricorrenti

Scrivi ciò che pensi sia accaduto nel sogno, e ricorda che non tutto ciò che scrivi deve essere per forza sensato!

Scrivendo i dettagli del sogno e la data sarai in grado di capire se lo stesso identico sogno si ripete ciclicamente nel tempo o se si ripetono solo alcune delle sue parti, insomma, ti aiuterà ad identificare i sogni ricorrenti che potrebbero avere dei significati speciali.

Stai molto attento e cauto ad interpretare i sogni in quanto l’interpretazione dei sogni non è scienza, quindi non saltare a conclusioni e non dare molta importanza o farti suggestionare dalla loro interpretazione.

Tieni la sveglia vicina al materasso

Quando ti svegli con l’intenzione di ricordare i tuoi sogni è molto importante che tu li inizi ad annotare nel tuo “diario” prima di svolgere qualsiasi altra attività e prima di distrarti con qualsiasi altro pensiero, sopratutto se riguarda lo stress lavorativo quotidiano.

Ti consigliamo di evitare di utilizzare una radiosveglia ed in ogni caso di spegnerla velocemente, preferibilmente senza dover muoverti dal materasso in quanto potrebbero distrarti dal tuo compito: ricordare e trascrivere il tuo sogno.

Un “post-it” per ricordarti i sogni...

Una cosa molto simpatica e che ti aiuterebbe a ricordare la tua nuova divertente attività di trascrizione dei sogni è di attaccare nella tua sveglia un bigliettino con scritto “cos’hai sognato stanotte?”. In questo modo la prima cosa che vedrai quando apri gl’occhi è proprio quella che ti sei imposto di fare la notte prima.

Il nostro consiglio sui sogni

Se hai problemi ad addormentarti o soffri di insonnia il nostro consiglio è di non trascrivere i tuoi sogni durante la notte o cercare di registrarli in qualsiasi modo, ma ritorna a dormire: un sano e rigenerante riposo è molto più importante di un sogno.

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti