Come dormire con il caldo: 3 semplici consigli.

Ti sarà sicuramente capitato di dover affrontare uno dei nemici più diffusi del sonno durante le notti d’estate: il caldo.

Come dormire con il caldo: 3 semplici consigli.

Se ti stai chiedendo se è possibile combattere il caldo di notte senza dover per forza utilizzare aria condizionata o ventilatori, continua a leggere questo articolo e segui subito questi 3 semplici consigli per dormire fresco anche d’estate!

1) Scegli il lato estivo del tuo materasso!

Tra i problemi più diffusi tra coloro che si svegliano di notte a causa del caldo c’è quello di non utilizzare il lato giusto per la stagione estiva: controlla il tuo materasso e assicurati di usare il lato estivo a contatto con il tuo corpo. Il lato estivo del materasso è infatti più traspirante di quello invernale, solitamente la fodera del lato estivo del materasso viene realizzata con tessuti naturali come il cotone o il bamboo.

2) Lenzuola in cotone o seta

Scegliere le lenzuola in tessuti non naturali da sempre rappresenta un problema a livello di calore: il nostro consiglio è di sfruttare le proprietà traspiranti di cotone e seta, materiali naturali e salutari con cui il nostro corpo si sente sempre sempre a proprio agio. Proprio lo stesso motivo ti consigliamo di non acquistare pigiami realizzati con materiali sintetici.

3) Arieggia la camera da letto nelle ore più fresche

Arieggiare la camera da letto significa non solo ossigenare la stanza ed eliminare polvere e agenti allergici accumulati nel materasso e nella biancheria da letto, bensì significa anche rinfrescare il luogo dove andrai a dormire. Cerca sempre di arieggiare la tua camera nelle ore più fresche della giornata!

Svegliarsi sudati di notte rimarrà soltanto un incubo!

Alla base di uno stile di vita sano vi è un buon riposo, e alla base di un buon riposo c’è sempre un buon sistema letto costituito da materasso, guanciale e rete per materasso: questi componenti rappresentano l’ecosistema per il tuo sano dormire.

Cerca ora il rivenditore di materassi più vicino a te ed inizia da stasera a dormire meglio e più fresco!

Scritto da Manifattura Falomo – Ufficio Marketing

Commenti

  • Alessandro

    Ho acquistato un vostro materasso Kushelmed con fodera Medicott e cuscino Soia+Plus e rete Vitanova Energy
    Non penso che anche questo abbia un lato estivo-invernale.

    Detto questo il caldo l'ho sentito di più rispetto al vecchio materasso, da sentirsi umidi sotto la schiena.

    Per il resto i problemi di schiena e tensione ai polpacci son spariti.

    • Gentile Alessandro,

      le confermiamo innanzitutto che il materasso da lei acquistato non ha un lato estivo/invernale ma un’unica imbottitura lavabile su entrambi i lati.

      Il calore prodotto dal materasso può essere causato da un’eccessiva morbidezza dello stesso, tuttavia non sappiamo se questo sia il suo caso.

      Se il materasso infatti è troppo morbido, ci si sente eccessivamente avvolti e si percepisce maggior calore.
       
      Se questa fastidiosa sensazione di eccessivo calore persiste, le consigliamo di valutare con l’aiuto del negoziante l’acquisto di un coprimaterasso Airtex: si tratta di un prodotto realizzato in un tessuto volumetrico usato come coprirete (oppure come coprimaterasso) che ha la funzione di aumentare la traspirazione della superficie dove si pone.

      Rimanendo a disposizione per ulteriori informazioni ci auguriamo di annoverarla ancora una volta tra i nostri “riposati clienti”.

      Manifattura Falomo - Customer Care

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti