Cambia l’ora legale: evita questi 7 errori e migliora il tuo sonno!

Come ogni anno ci avviciniamo all’inverno e “puntualmente” arriva il cambio dell’ora legale che altera il nostro ritmo del sonno rendendoci più irritabili e nervosi.

Cambia l’ora legale: evita questi 7 errori e migliora il tuo sonno!

Hai il terrore di dormire di meno di quanto dormi ora? Non rintanarti sotto le coperte e scopri come prepararti al meglio nei giorni precedenti al cambio dell’ora per avere una transizione più facile durante il cambio del 30 ottobre 2011.

In questo articolo 7 semplici consigli per affrontare al meglio il cambio dell’ora legale senza farne risentire ai tuo familiari, colleghi di lavoro e sopratutto a te stesso.

Ma iniziamo subito dal primo.

1. Vedi la luce in anticipo il mattino

Esponiti alla luce del sole il più presto possibile, questo ti aiuta a “ripristinare l’orologio interno” del tuo corpo, prova semplicemente a fare colazione di fronte alla finestra o a fare una breve passeggiata di prima mattina a contatto diretto con i raggi del sole.

2. Evita i sonnellini pomeridiani

Nonostante siamo i primi a sostenere e a darti consigli sui pisolini pomeridiani, durante le 2 settimane a cavallo del cambio dell’ora legale ti consigliamo di sospendere i tuoi riposini pomeridiani per riuscire ad addormentarti in tempo la notte. Se proprio non riesci a resistere, cerca di mantenerli più corti di 15 minuti.

3. Bada all’orario dell’esercizio fisico

Fai attenzione all’orario con il quale vai a fare esercizio fisico o attività fisiche, cerca di evitare tali attività a fine giornata lavorativa in quanto potrebbero ritardare il tuo addormentamento di notte. Cerca invece di fare attività fisica il mattino, appena prima dell’alba così da poter godere della prima luce del mattino ed iniziare tonico la giornata lavorativa (vedi punto 1).

4. Se prendi melatonina fallo presto.

La melatonina è un ormone prodotto dal corpo per aiutare a “regolare l’orologio interno” del corpo, è anche venduto come integratore, e se sei abituato ad utilizzarla, cerca di assumerla 4-5 ore prima di andare a dormire e in dosi non esagerate.

5. 48 ore di adattamento, sono normali?

Si, usualmente servono circa 2 giorni per adattarsi al cambio dell’ora: il nostro cervello se ne può rendere conto anche immediatamente ma il nostro corpo ha comunque bisogno di un minimo di adattamento fisiologico.

6. Non esagerare con l’alcool!

Sebbene favorisca talvolta il sonno oppure un pisolino, cerca di ridurre gli alcolici durante le 2 settimane a cavallo del cambio dell’ora legale. Per saperne di più ti consigliamo la lettura di questo articolo sui cibi che favoriscono il sonno.

7. Resisti al cibo! …O sforzati di mangiare?

Dopo il cambio dell’ora legale probabilmente ti sentirai più o meno “affamato” in orari diversi rispetto ai giorni precedenti. Assicurati di non mangiare troppo tardi per garantire una corretta digestione: un menù pesante nel tuo stomaco interferirà sicuramente anche sulla qualità del tuo sonno oltre che sulla facilità di addormentarti.

*Consiglio extra

Bene, ora che sai come affrontare il cambio dell’ora legale ti consigliamo di prepararti al meglio scegliendo un materasso di qualità nel nostro sito web!

Lascia un Commento

Assistenza & Servizio clienti: sempre a disposizione per migliorare il tuo sonno.

Cerca il rivenditore

Cerca il nostro punto vendita specializzato più vicino a casa tua, testa di persona la qualità dei nostri prodotti!

Trova ora il rivenditore

 

Il blog del “Sano Dormire”

Scopri tutti i contenuti del nostro blog dedicato al “Sano Dormire”, che ti aiuteranno in una scelta più consapevole del tuo prodotto.

Scopri di più

 

Scrivici un’email

Contattaci via email compilando i campi richiesti in questa pagina, ti risponderemo in meno di 24 ore!

Scrivici ora un’email

 

Domande frequenti (FAQ)

Scopri in questa sezione del sito web le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti.

Scopri le domande frequenti

 
 
 
Recensioni Clienti